Articoli

Assicurazioni furgoni online

Assicurazioni furgoni online

Quali sono le caratteristiche delle assicurazioni per furgoni, in base a quali parametri si determina il premio e quali sono le clausole più diffuse Leggi tutto -> ..

Assicurazioni auto d'epoca online

Assicurazioni auto d'epoca online

Caratteristiche delle assicurazioni per auto d'epoca, vantaggi, svantaggi e peculiarità rispetto alle assicurazioni tradizionali Leggi tutto -> ..

Assicurazioni autocarri online

Assicurazioni autocarri online

Informazioni sulle assicurazioni per autocarri: quando è possibile stipularle ed in cosa si differenziano da quelle per le comuni autovetture Leggi tutto -> ..

Assicurazioni camper online

Assicurazioni camper online

Guida alle assicurazioni per i camper: le migliori compagnie, le limitazioni della garanzia e le clausole accessorie da richiedere Leggi tutto -> ..

Assicurazioni Rca online

Assicurazioni Rca online

Informazioni sulle assicurazioni Rca: caratteristiche di quelle online, il premio, il massimale e le principali clausole Leggi tutto -> ..

Informazioni sulle assicurazioni auto online: come sceglierle, le compagnie assicurative, la franchigia, i documenti necessari

L'assicurazione auto è, per legge, obbligatoria su tutti i veicoli circolanti nel nostro paese. L'obbligatorietà riguarda l'assicurazione auto base, la cosiddetta RCA (Responsabilità Civile Autoveicoli), che copre gli eventuali danni causati dall'auto assicurata a terze parti (persone o veicoli), fino a raggiungere una determinata cifra, denominata massimale assicurativo.
Accanto a questa tipologia basilare, esistono anche altre proposte, che possono riguardare la copertura dei danni occorsi al conducente dell'auto in questione oppure il rimborso del 60% del valore dell'autovettura in caso di furto o incendio (particolarmente indicata in caso di autovetture appena acquistate o di alto valore).


Diverse tipologie di autoveicoli sono soggette a diverse assicurazioni: accanto alla RCA ci sono infatti le assicurazioni per le auto d'epoca, quelle destinate ai furgoni, ai camper o agli autocarri, ognuna con caratteristiche peculiari che tengono conto dell'automezzo in questione.
Le assicurazioni auto in Italia sono tra le più care di tutta Europa, e proprio per ovviare a tale problematica sono nate moltissime compagnie di assicurazione online, che riescono a proporre sconti anche del 50% rispetto ai prezzi praticati in filiale.
assicurazione auto


Prima di stipulare un'assicurazione auto online è però importante richiedere gratuitamente quanti più preventivi possibile, e verificarli attentamente: le compagnie infatti effettuano proposte molto personalizzate in base, ad esempio, alla tipologia o all'anno di immatricolazione del veicolo, all'età del proprietario, alla città di residenza dello stesso, alla classe di guida, al numero di incidenti occorsi negli ultimi anni e così via, e non sempre i paramentri considerati sono gli stessi per tutte le aziende. Una volta ottenuto il preventivo prestate particolare attenzione al massimale di copertura proposto, ed agli eventuali vincoli presenti, come una franchigia sulla polizza o addirittura un limite di chilometri da percorrere, oltre il quale la copertura decade.


Sono moltissime le compagnie assicurative online che propongono assicurazioni auto, tra queste citiamo la Direct Line, la Genialloyd e la Zurich Connect, ognuna può risultare conveniente per un particolare conducente e non competitiva per un altro, per questo vi esortiamo a prendere visione di tutte le proposte disponibili sul mercato.


I documenti necessari per la richiesta di preventivo saranno, nella maggior parte dei casi, il libretto di circolazione dell'automobile e il personale attestato di rischio, che indica il numero di incidenti in cui il conducente dell'auto da assicurare è stato coinvolto da quando ha iniziato a guidare. Una volta scelta la compagnia che meglio soddisfi le vostre aspettative, potete pagare l'importo dovuto direttamente online, tramite carta di credito o Paypal, ma molte aziende offrono anche i pagamenti tramite bollettino postale o bonifico bancario, per venire incontro a coloro che non si sentono a proprio agio nel diffondere i propri dati finanziari sul web.


Stipulata la polizza, è importante sistemare nel proprio veicolo, in maniera che sia sempre visibile quando l'auto è in sosta, il contrassegno di assicurazione, per non incorrere nel sequestro del mezzo. Il certificato di assicurazione, invece, dovrebbe essere tenuto sempre con sè poichè, in caso di furto dell'auto, potrebbe essere utilizzato in maniera fraudolenta, creando polizze fasulle.