Articoli

Assicurazione agricoltura

Assicurazione agricoltura

Una descrizione dell'assicurazione agricoltura e dei diversi ambiti in cui opera: protezione contro incendio, furti, responsabilità civile, agenti atmosferici e allevamento del bestiame Leggi tutto -> ..

Assicurazione ufficio

Assicurazione ufficio

Elenco delle diverse tutele previste per chi stipula un'assicurazione ufficio, con tutti i vantaggi che ne derivano per l'assicurato Leggi tutto -> ..

Assicurazione artigiano

Assicurazione artigiano

Le peculiarità e le caratteristiche di un'assicurazione artigiano, che consentono a questi titolari d'impresa di tutelarsi nei confronti dei rischi più diffusi Leggi tutto -> ..

Assicurazione aziende alimentari

Assicurazione aziende alimentari

Una descrizione dell'assicurazione aziende alimentari, con un elenco delle sue caratteristiche e delle coperture più diffuse offerte dalle diverse compagnie Leggi tutto -> ..

Assicurazione alberghi

Assicurazione alberghi

L'assicurazione alberghi rappresenta una polizza particolarmente utile per i proprietari di strutture ricettive. Ecco una panoramica delle principali aree di tutela previste da tale assicurazione Leggi tutto -> ..

L'assicurazione imprese online rappresenta una risorsa fondamentale per le aziende, che possono tutelarsi contro diverse eventualità

I titolari di un'impresa produttiva, in qualunque settore essa operi, sono continuamente sottoposti al rischio di imprevisti ed incidenti di qualunque natura, che possono compromettere il meccanismo di produzione e intaccare il patrimonio stesso dell'azienda. Per tale ragione è fondamentale sottoscrivere un'assicurazione imprese online, che tuteli contro le eventualità più diffuse. Esistono alcune coperture accessorie, che sarà compito del responsabile aziendale attivare o meno, ma sono previste per legge alcune assicurazioni che ciascuna impresa deve stipulare.

La più importante è senza dubbio la Responsabilità Civile Terzi e Operai. Questa polizza serve a tutelarsi nel caso in cui, in un qualunque momento dell'attività di produzione, un dipendente arrechi un danno di qualsiasi genere ad una terza persona: l'azienda è infatti responsabile per quanto accade all'intero dei propri stabilimenti. Sarà a carico dell'impresa anche l'assicurazione per gli infortuni sul lavoro per ciascuno dei dipendenti: il premio da pagare sarà stabilito in base al reddito dell'assicurato ed al quoziente di rischio che la specifica mansione comporta.
assicurazione imprese online

Oltre a tale copertura, è obbligatoria anche un'assicurazione di Responsabilità Civile Prodotto: questa opzione prevede la tutela nel caso in cui un qualsiasi oggetto o parte di esso, prodotto dall'impresa in questione, provochi danni agli utilizzatori finali o a chiunque ne sia entrato in contatto prima della messa in commercio. Si considerano responsabili, in quest'ultimo caso, tutte le imprese e le figure professionali che hanno contribuito, anche in minima parte, al prodotto finale: ciascuno di essi è quindi tenuto ad assicurarsi contro tale possibilità, anche i distributori e gli stessi rivenditori. Per le polizze di Responsabilità Civile delle imprese sono previsti per legge determinati massimali, al di sotto dei quali non è possibile scendere, ma esistono anche delle soglie massime: non è contemplata la possibilità di tutela illimitata, per cui l'assicurato dovrebbe optare per la più alta tra le proposte delle diverse compagnie. Solitamente è possibile inserire nel contratto anche una franchigia, che diminuisce sensibilmente il premio da corrispondere.

Oltre a tali polizze obbligatorie, ci sono anche alcune assicurazioni facoltative, che le imprese scelgono di sottoscrivere poiché sono notevolmente utili. Una di queste è la tutela contro i danni patrimoniali. Stipulando tale polizza, l'impresa tutela il proprio patrimonio, comprensivo di merci, imballaggi, immobili in cui si svolge il processo produttivo e macchinari usati per la lavorazione. Le eventualità che possono portare al danneggiamento del patrimonio aziendale possono provenire sia dall'interno dell'impresa stessa che dall'esterno. Il secondo caso si applica alle calamità naturali, quali terremoti, inondazioni o atti vandalici, mentre il primo può riguardare un improvviso blocco della produzione, oppure la necessità di dover garantire, ad un lavoratore che lascia l'azienda, un'ingente somma di denaro come TFR.

Ultima ma non di certo meno importante, è la polizza assicurativa per i crediti d'impresa. Questa particolare forma di tutela, generalmente fornita da compagnie che si occupano esclusivamente di tali prodotti, garantisce all'azienda di rientrare in possesso di tutte le somme di denaro prestate a debitori insolventi. Non è possibile assicurarsi nei confronti di un singolo credito, ma la polizza si applicherà a tutti i crediti d'impresa. Ogni qualvolta, però, che si desidererà avvalersi della tutela, bisognerà farne richiesta specifica alla compagnia, che non si muoverà in caso contrario. Sono previste, inoltre, delle percentuali, solitamente comprese tra il 10 ed il 20% del debito in questione, che vengono sottratte alla garanzia e che quindi costituiranno una perdita certa per il titolare dell'impresa assicurata.